GV4good

Aco Bocina

Aco Bocina for Cambodia – 23 luglio

Passione gitana ed energia mediterranea nelle dita di Aco Bocina, uno dei chitarristi e mandolinisti più famosi al mondo che darà vita ad un concerto il cui incasso sarà interamente devoluto a favore del progetto “Il Ristorante dei Bambini di Strada” promosso dalla onlus Walzing Around Cambodia.

Aco Bocina, chitarrista eclettico e mandolinista tra i migliori attualmente in circolazione (di origine dalmata, precisamente di Spalato, ma naturalizzato in Italia da oltre venticinque anni), si esibirà al GruVillage 105 Music Festival il 23 luglio in una serata il cui incasso sarà interamente devoluto a favore del progetto “Il Ristorante dei Bambini di Strada” promosso dalla onlus Walzing Around Cambodia.

Dopo la formazione da autodidatta in tenera età, ha girato tutta l’Europa sia da solista, che come primo mandolino in una grande orchestra. Nella sua carriera da musicista ha raggiunto risultati tali da valergli l’epiteto di figlio del vento per la leggerezza e la velocità con cui le sue mani si muovono su questo strumento che, sovente, nelle sue composizioni funge da solista al posto della chitarra.

Nei suoi concerti non mancano sfumature jazz, blues o rock che, sapientemente contaminate con la musica mediterraneo/balcanica, creano un originale mix esplosivo e senza eguali di atmosfere e suggestioni. La contaminazione, infatti, è la base della musica di Aco Bocina, al punto da crearne addirittura un genere la “Mediterranean Music”. Da virtuoso quale è, Aco trasforma i suoi strumenti in una vera e propria orchestra.

Al suo attivo vanta una decina di album e tournée e concerti in tutto il mondo. In Svezia la critica lo ha riconosciuto come miglior spettacolo teatrale nel 2018. Negli Stati Uniti è stato premiato al Walnut Valley Festival (Kansas). Ha collaborato, tra gli altri, con Pierangelo Bertoli, Paco de Lucia e con il grande gruppo irlandese dei Chieftains. Sul palco al suo fianco un trio di talentuosi musicisti composto da Manuel Fernando Augusto (chitarra ritmica), Alberto Guareschi (contrabbasso) e Roberto Botturi (percussioni).

Il ristorante dei bambini di strada

IL RISTORANTE DEI BAMBINI DI STRADA

L’incasso del concerto, organizzato dalla onlus Walzing Around Cambodia, sarà interamente devoluto al progetto “Il Ristorante dei Bambini di Strada”: una struttura dove i bambini di strada della città di Phnom Penh, capitale della Cambogia, tornano per qualche ora a fare i bambini, qui vengono accolti quotidianamente ricevendo un pasto e quel minimo di igiene quotidiana che, se assente, è spesso causa di gravi malattie. Da qualche anno ai circa 300 bambini di strada che giornalmente frequentano il Ristorante viene anche offerta la possibilità di frequentare la scuola pubblica, ricevere cure mediche e apprendere i primi rudimenti della lingua inglese grazie all’impegno dei numerosissimi volontari stranieri presenti presso la struttura. Nel Ristorante dei Bambini di Strada dal 2010 ad oggi sono stati erogati oltre 600.000 pasti.

Maggiori informazioni sul sito internet www.wacambodia.com.

Aco Bocina for Cambodia

Aco Bocina, chitarra e mandolino

Manuel Fernando Augusto, chitarra ritmica; Alberto Guareschi, contrabbasso; Roberto Botturi, percussioni

A favore del progetto “Il Ristorante dei Bambini di Strada” promosso da Walzing Around Cambodia onlus

WALTZING AROUND CAMBODIA
Il ristorante dei bambini di strada